I consigli dell'elettricista - verifica impianto messa a terra - controllo funzionamento salvavita - restart


VERIFICA DELL'IMPIANTO DI MESSA A TERRA (DPR462/01)

La verifica degli impianti di messa a terra è regolamentata dal DPR 462/01.

Le attività commerciali, gli uffici ed i condomini devono eseguirla obbligatoriamente ogni 5 anni.

Gli ambienti medici ed i locali a maggior rischio di incendio devono invece eseguirla ogni 2 anni.

 

La MASTER SRL si avvale della collaborazione di enti certificatori riconosciuti, i quali, sulla base della relazione tecnica da noi redatta, rilasciano il verbale di verifica.

 

PERCHE' FARLA?

Per ottenere la certificazione dello stato dell'impianto elettrico

Per evitare sanzioni penali in caso di controlli

Per scongiurare responsabilità civili e penali in caso di infortunio

Per limitare il rischio di incendio

Master srl consiglia ed esegue la Verifica degli impianti di messa a terra, regolamentata dal DPR 462/01
Master srl Impianti elettrici civili - Milano - Collegamenti con le morsettiere in una scatola di derivazione
VERIFICA IMPIANTO MESSA A TERRA - CONTROLLO FUNZIONAMENTO SALVAVITA - RIARMO AUTOMATICO IN CASO DI DISTACCHI ACCIDENTALI (RESTART)


CONTROLLO FUNZIONAMENTO SALVAVITA

L'interruttore differenziale, meglio conosciuto come salvavita, è un dispositivo ideato per proteggere da contatti accidentali con la corrente elettrica: nel momento in cui registra una differenza di tensione elettrica, ne interrompe l'erogazione.

 

Consigliamo di verificare il corretto funzionamento dell'interruttore salvavita ogni 6 mesi.

 

COME FARE?

Agire sull'apposito tasto contrassegnato con la lettera T (TEST) che si trova sull'interruttore stesso.

Se il salvavita scatta, allora funziona perfettamente.

Se non scatta, occorre l'intervento del tecnico.

L'interruttore differenziale, meglio conosciuto come salvavita, è un dispositivo ideato per proteggere da contatti accidentali con la corrente elettrica: nel momento in cui registra una differenza di tensione elettrica, ne interrompe l'erogazione
Master srl - Milano - Interruttore differenziale (salvavita)


SALVAVITA "RESTART": MAI PIU' SORPRESE AL RIENTRO DALLE VACANZE

In caso di distacco accidentale del salvavita (per temporali, sbalzi di tensione, ecc.) il differenziale a riarmo automatico RESTART riattiva la tensione di rete nell'impianto, dopo aver verificato l'assenza di guasti (n. 3 tentativi di riarmo).

In caso di distacco accidentale del salvavita (per temporali, sbalzi di tensione, ...) il differenziale a riarmo automatico RESTART riattiva la tensione di rete nell'impianto, dopo aver verificato l'assenza di guasti (n. 3 tentativi di riarmo)